Appuntamenti

Nella luce, nel colore

9 – 23 Giugno 2018, Palazzo della Cancelleria Apostolica Vaticana, Roma

 

“Ognuno di noi, nel cammino della propria esistenza, dovrebbe percorrere il sentiero della conoscenza per indirizzarsi verso la luce”. (Giuseppe Fioroni).
È questo, in sintesi, lo slogan della prestigiosa mostra d’arte dal titolo “Nella luce, nel colore” incentrata sulle opere dell’artista perugino Giuseppe Fioroni.
La prestigiosa manifestazione artistica, organizzata grazie all’iniziativa di sensibilizzazione e promozione sociale messa in atto dell’associazione “Tota Pulchra” sull’intero panorama nazionale si terrà, dal 9 al 23 giugno 2018, presso lo storico palazzo della Cancelleria Apostolica Vaticana.

La mostra d’arte prevede l’esposizione di circa quaranta opere realizzate con svariate tecniche pittoriche su carta, tela e ceramica. Le dimensioni dei dipinti saranno comprese da un minimo di 20 x 18 cm fino a un massimo di 150 x 250 cm.

Le opere di Giuseppe Fioroni, definito dalla critica artistica come il “meticoloso indagatore della natura umana”, sono caratterizzate da colori intensi e vivaci che riflettono, in una magica armonia, le bellezze dei paesaggi mistici della sua amata Umbria. Quattro sono i temi cari alla sua produzione artistica: Terre umbre, Cattetrali,Rappresentazione della condizione umana, Rappresentazione di temi religiosi.

In occasione della presentazione del catalogo e del vernissage della mostra, fissata per sabato 9 giugno dalle ore 11:00 alle ore 14:00, si prevede oltre la presenza dell’artista Giuseppe Fioroni, la straordinaria partecipazione dello studioso e critico d’arte Philippe Daverio (in veste di relatore); di Fabrizio Fabbri (editore artistico); di Marina Mattei (curatrice dei Musei Capitolini), ed infine, di monsignor Jean-Marie Gervais, presidente della “Tota Pulchra”, un’associazione di promozione sociale che ha il compito di dar vita, attraverso il concetto di bellezza inteso come espressione di valori, intenti ed ideali artistici, ad una società che esalti, celebri, idealizzi e ricordi tutto ciò che gli uomini credono o fanno.

E come dice Monsignor Gervais: “la bellezza è una promessa di felicità”.

CONTINUA A LEGGERE

La rotonda di corciano, ospitera’ il “gallo artistico” di giuseppe fioroni

 

Concedere la manutenzione di aiuole ed aree verdi a privati cittadini o aziende coinvolgendo la cittadinanza al miglioramento della propria città, questo il progetto del Comune di Corciano, per mantenere, conservare e migliorare le aree verdi attraverso la partecipazione diretta e senza fini di lucro dei cittadini, facendo propria una reale volontà manifestata da soggetti privati e associazioni di partecipare al miglioramento della città.
E’ all’interno di questa precisa cornice che si colloca il progetto Gallo Artistico, nato grazie al mecenatismo di Marco Crocioni contitolare del rinomato ristorante Al Battibecco di Corciano, e alla sensibilità, non solo evidentemente artistica, di Giuseppe Fioroni.

CONTINUA A LEGGERE

“Gallo Artistico” è infatti il nome dell’opera che sarà posta al centro della rotonda di Via Vittorio Gramsci a Corciano, (la seconda rotonda che si incontra venendo da Perugia) rotonda che il Ristorante Al Battibecco prenderà in cura e gestione per gli anni a venire, non solo per contribuire al mantenimento del patrimonio collettivo delle aree verdi, ma per mettere “la sensibilità artistica” a disposizione della collettività.
L’opera, alta tre metri e larga due, dall’anima di legno, con una struttura portante in ferro, ritrae un possente gallo multicolore, simbolo dell’immagine e della filosofia del Ristorante Al Battibecco.
Decorato a mano dall’artista Giuseppe Fioroni, con vernici dai toni vivaci, adatte a sostenere le intemperie, vuol porsi come simbolo collettivo di rinascita, di nuova alba, di guida. La sua struttura, roteante al vento, è stata concepita per simulare in via moderna la tradizionale “banderuola segnavento a forma di gallo” l’anemoscopio in uso nelle fattorie, che starà ad indicare, agli attenti passanti, la direzione del vento e dunque a suggerire un possibile cambio climatico o una previsione.
Sotto l’egida del Gallo Artistico, che come simbolo collettivo testimonia la possibilità di  convergere, in un unico progetto, amministrazioni pubbliche, aziende private e figure artistiche di spicco, è in programma una cena di beneficienza in Settembre 2015 Al Battibecco. L’iniziativa sarà organizzata dal Comune di Corciano, dalla Onlus beneficiaria delle donazioni, che l’organizzazione individuerà nei prossimi mesi, con la partecipazione di Giuseppe Fioroni (che per l’occasione produrrà una serie limitata di serigrafie del Gallo Artistico numerate, con dei personali interventi a pennello). Durante la cena di beneficienza il Gallo Artistico sarà messo all’asta. Il ricavato della cena e dell’asta sarà devoluto all’Onuls scelta, per progetti di beneficienza specifici che abbiano un ricaduta diretta e specifica sul territorio su cui il progetto Gallo Artistico insiste, progetti in ogni caso mirati a migliorare le condizioni di vita dei bisognosi, sostenere le categorie o i soggetti in difficoltà ritenuti in questo momento storico più svantaggiati.
Il progetto nasce a seguito della collaborazione con le agenzie perugine Le Fucine art&media e Cabina di regia – analisi ed eventi.
Per ulteriori informazioni sul progetto: Samantha Fantin (Al Battibecco) 075.5170328 www.albattibeccoristorante.com

Onirica

5 – 28 Luglio 2014, Palazzo Medici Ricccardi Firenze

 

La Personale avrà luogo in uno dei Palazzi più suggestivi del rinascimento fiorentino, Palazzo Medici Riccardi a Firenze, che dal 1972 offre uno spazio all’esposizione di opere contemporanee. Dal 5 al 28 Luglio sarà dedicato proprio al Maestro Giuseppe Fioroni che con la mostra “Onirica” corona il suo percorso artistico cominciato negli anni ’70.

Presentata da Philippe Daverio, inaugurerà il 5 Luglio alle ore 11:00

per informazioni info@gfioroni.it

CONTINUA A LEGGERE

Quando l’arte incontra l’arte

Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre
Dalle 17 alle 20, presso l’Atelier Giuseppe Fioroni

 

Una fusione di stili e tecniche artistiche per un risultato sorprendente, questo il frutto di una sinergia tutta incentrata sull’arte, da una parte il talento internazionale del maestro Giuseppe Fioroni che presta la sua opera pittoria alla sapiente arte orafa della gioielleria Tosti di Prugia.

CONTINUA A LEGGERE

Questi sono gli ingredienti per una sensazionale kermesse dove arte incontra arte. Kolori Addosso è il titolo che racchiude nello splendido atelier di Giuseppe Fioroni in Via Orazio Tramontani a Ponte San Giovanni la due giorni di mostra di opere d’arte e gioielli.

Si aprirà sabato 30 novembre e proseguirà domenica 1 dicembre per dare la possibilità di assistere all’incontro di due mondi artistici che renderanno i vostri sensi inebriati di colori e di luce.

per informazioni +39 075 393506 e +39 075 393399